Applicazioni

Sebbene la tecnologia TURBOALGOR sia valida per un’ampia gamma di applicazioni, dagli impianti a bassa temperatura a quelli di condizionamento dell’aria, nonché per fluidi refrigeranti di varia natura, le prestazioni migliori si registrano nella gamma delle temperature basse e medie, con l’uso di un refrigerante di tipo sintetico.

La potenza frigorifera necessaria affinché un impianto possa mettere in pratica quest’ampia varietà di applicazioni va da alcune dozzine a centinaia di kilowatt (kW). La tecnologia TURBOALGOR è particolarmente adatta per quegli impianti la cui potenza frigorifera è compresa fra 20 kW e 300 kW. Al di fuori di questo intervallo, per impianti frigoriferi con una potenza frigorifera inferiore a 20 kW, i costi d’investimento possono essere superiori ai benefici economici dal punto di vista del cliente.

Invece, per unità frigorifere con una potenza superiore a 300 kW, la massa critica1 raggiungibile può non essere sufficientemente attraente da giustificare gli sforzi in termini di marketing dal punto di vista del fornitore.

In ultima analisi, sebbene la tecnologia TURBOALGOR sia particolarmente adatta per applicazioni Bassa e Media Temperatura che utilizzano R404A e qualsiasi altro tipo di gas Freon (quali R449A, il cui GWP - global warming potential - è inferiore a 2500), con una potenza frigorifera compresa fra 20 kW e 300 kW indipendentemente dal tipo di compressore (Scroll, a vite, a pistoni), ulteriori sviluppi del progetto riguarderanno gli aspetti seguenti:

  • REFRIGERANTE.
    Saranno testati nuovi fluidi secondo l’”evoluzione dei refrigeranti” conformemente a quanto stabilito dalla UE, al fine di sostituire gli attuali refrigeranti organici quali gli HFC (R404A, R410A o R134A) con altre miscele di HFC a basso GWP2, nonché con refrigeranti inorganici (come l’ammoniaca o la CO2).
  • RANGE POTENZA FRIGORIFERA. 
    Saranno oggetto di ulteriori indagini le potenze frigorifere sotto i 20 kW e sopra i 300 kW, al fine di includere settori industriali che altrimenti risulterebbero non particolarmente adatti alla tecnologia TURBOALGOR.
  • TEMPERATURA DI ESERCIZIO E TEMPERATURA DI EVAPORAZIONE.
    Le applicazioni di condizionamento dell’aria sono attualmente in fase di sperimentazione affinché l’adozione della tecnologia TURBOALGOR risulti efficiente e redditizia.

1) Il numero di impianti frigoriferi è inversamente proporzionale alla potenza frigorifera, pertanto, maggiore è la potenza frigorifera, inferiore è il numero di impianti frigoriferi.
2) GWP : Global Warming Potential - potenziale di riscaldamento globale

 

Salva